Get Adobe Flash player

Composizione (5)

Parroco: Don Giuseppe Tosin

Vicario parrocchiale: Don Samuele Tamai

Sacerdote collaboratore: Don Franco Zanon

Sacerdote studente residente: Don Tomas Pavlikovsky

Diacono: don Oscar Pastro

 

Dal 31 maggio 2003 è in carica nella nostra Parrocchia il Consiglio Pastorale Parrocchiale, organismo di comunione e di partecipazione voluto dagli ordinamenti della Chiesa. E' stato rinnovato secondo criteri rispondenti alla nuova realtà della comunità cristiana.

Nell’ottobre 2003 il Consiglio Pastorale ha anche approvato il proprio Statuto, così definendone la natura e le finalità:

“ - Il CPP è l'organismo attraverso il quale si attua la partecipazione e la corresponsabilità dei cristiani per l'edificazione della Parrocchia, prima ed insostituibile forma di comunità ecclesiale, strutturata e integrata anche con esperienze articolate e aggregazioni intermedie, che ad essa devono convergere.

- Scopo del CPP è di aiutare il Parroco nella guida della comunità parrocchiale, perché essa sia fedele al Vangelo e aderente alle situazioni concrete, nel dialogo fra sacerdoti, laici e religiosi, nello spirito della comunione in Cristo.

- Il Parroco deve chiedere al Consiglio pastorale il parere e la collaborazione, per discernere, programmare, coordinare e verificare tutte le iniziative opportune, affinché la comunità adempia la triplice dimensione della sua missione: evangelizzazione e catechesi, liturgia e sacramenti, testimonianza e servizio della carità soprattutto verso i poveri e gli ultimi.

- Il CPP, attento alle esigenze della parrocchia, deve tener conto degli orienta- menti e delle scelte pastorali della Chiesa locale e di quelli più generali della Chiesa universale e della CEI.

- Il CPP, essendo espressione anche della partecipazione della comunità cristiana ai problemi del territorio, promuove l'annuncio della fede a quanti sono da essa lontani e stimola la parrocchia a contribuire fattivamente ai problemi che interessano l'uomo, cosi che i cristiani siano "segno e strumento di comunione per tutti coloro che credono" nei valori irrinunciabili, quali la concezione integrale della persona, la promozione della giustizia e la solidarietà.”

L’attuale Consiglio Pastorale è composto dai sacerdoti della parrocchia, da una rappresentanza delle religiose che vi operano, e da fedeli, uomini e donne che per esemplarità e in spirito di comunione ecclesiale, rappresentano le varie componenti della comunità. 

La Consulta di Pastorale Giovanile della parrocchia di Paese è nata nel 2008 dall'esigenza di mettere in sinergia le varie realtà associative ed extraassociative che si occupano dei giovani:

- Gruppo Giovani,

- Giovanissimi,

- ACR,

- Grest,

- Scout

- Oratorio.

Si incontra ogni due tre mesi e coordina alcune iniziative comuni.

Le Suore Francescane Missionarie del S. Cuore a Paese

Spiravano gelidi i venti della grande guerra quando, nel giugno 1915, le nostre suore arrivarono a Paese. Esse si resero subito attente e disponibili a soddisfare i bisogni della gente della Parrocchia operando in stretta collaborazione con il parroco d’allora, mons. Attilio Andreatti.

Le suore francescane furono desiderate, accolte e sostenute dalla squisita carità dei parrocchiani; dalle memorie storiche si deduce infatti quanto, pur nella povertà generale, la gente si fosse impegnata per il loro sostentamento quale segno di condivisione fraterna.

Noi suore da sempre ci rendiamo presenti alla comunità parrocchiale prima di tutto con la preghiera. E’ rasserenante per molti sapere quanto con la nostra presenza di persone consacrate, (di persone cioè che hanno donato la vita a servizio di Dio e dei fratelli), siamo sempre sul campo di ogni attività pastorale con l’offerta di noi stesse nonché con la preghiera e il sacrificio.

S. Francesco ci ha dato un forte esempio di fraternità: per noi la vita comune è essenziale. Crediamo che non sia la singola persona dover operare e, seppur in servizi diversi, tutte diamo il nostro personale contributo ad una determinata attività perché crediamo nella condivisione e nel sostentamento spirituale e umano.

I servizi resi sono sotto l’occhio di molti:

-       Pastorale della consolazione agli anziani e ammalti,

-       Ascolto e condivisione alle singole persone (accompagnamento spirituale),

-       Catechesi ai ragazzi e giovani,

-       Pastorale familiare nei gruppi famiglie,

-       Aiuto nell’ animazione liturgica,

-       L’attività della Scuola dell’Infanzia.

Abbiamo molto a cuore l’educazione delle nuove generazioni; crediamo profondamente che sia importante comunicare ai piccoli il gusto per la vita, la bellezza di questo mondo donatoci dal Padre perchè noi potessimo stare bene, così pure il messaggio di Gesù nelle espressioni del volerci bene con atteggiamenti di perdono, di accettazione del diverso e di solidarietà.

Siamo convinte che non sia tanto il nostro operato a dare significato alla nostra presenza in parrocchia quanto “l’essere” come donne consacrate dentro alle proposte pastorali.

La nostra comunità parrocchiale così ben articolata, dona a noi suore insegnamenti di fedeltà agli impegni assunti; ci mostra la bellezza della Chiesa adorna di carità, di servizio, di disponibilità verso gli ultimi e gli indifesi, ci insegna a volerci bene secondo il comandamento di Gesù.

Chi siamo ….

La congregazione delle “Suore Francescane Missionarie del S. Cuore” ha avuto origine in Gemona, ridente cittadina del Friuli (UD), il 21 aprile 1861.Sorta dal carisma affidato da Dio ai Fondatori: Laura Leroux de Bauffremont  e Padre Gregorio Fioravanti o.f.m., ha preso forma dalla generosa perseveranza delle prime sorelle che vissero con eroismo le dure prove delle origini.Essa si inserisce nella grande Famiglia Francescana con la missione di portare al mondo, sull’esempio di S. Francesco, in semplicità, umiltà e gioia, la PACE e il BENE.

Che cosa facciamo….

La missione specifica della nostra Congregazione è l’evangelizzazione attraverso i seguenti ambiti apostolici: La preghiera per l’annuncio e l’accoglienza del Vangelo;La partecipazione diretta all’attività missionaria della Chiesa e al suo ministero pastorale;La missione dell’educazione;L’assistenza caritativa dove le urgenze sono più forti. Lo spirito della Congregazione trae la sua sorgente dalla contemplazione del mistero di Gesù Crocifisso. Dal suo Cuore noi attingiamo profonda benevolenza, amore redentivo e ardore apostolico per tutta l’umanità.
Dove siamo…. Come Famiglia religiosa, attualmente siamo presenti in 20 Stati: Italia, Stati Uniti, Francia, Cipro, Bulgaria, Svizzera, Lussemburgo, Repubblica Ceca, Libano, Albania, Lituania, Cile, Bolivia, Perù, Ecuador, Cameroun, Congo, Repubblica Centrafricana, India, Filippine.Dove giungiamo, cerchiamo di porci con amore accanto ai fratelli che Dio ci affida, entrando in rispettoso dialogo con le varie culture e sforzandoci di rispondere alle loro attese indicando il cammino che conduce alla vera liberazione: Gesù Cristo, via - verità e vita.