Get Adobe Flash player

La scuola (17)

 

Scuola dell’Infanzia S. Giuseppe Via degli Impianti Sportivi, 14 - 31038 PAESE

SCUOLA APERTA

SABATO 12 GENNAIO 2019 DALLE 10:00 ALLE 11:30

 

DATA ISCRIZIONI:

24 GENNAIO 2019 DALLE 16:00 ALLE 18:00

PER I BAMBINI RESIDENTI NEL CAPOLUOGO

NATI NEGLI ANNI 2016, 2015 E 2014

(QUOTA D’ ISCRIZIONE € 100,00)

 DALLE 18:00 ALLE 18:30

PER I BAMBINI NON RESIDENTI NEL CAPOLUOGO

IN CASO DI DISPONIBILITA’ POSTI

 

 

DATA ISCRIZIONI PER SEZIONE PRIMAVERA:

25 GENNAIO 2019 DALLE 16:00 ALLE 18:00

PER I BAMBINI RESIDENTI NEL CAPOLUOGO NATI NELL’ ANNO 2017

VERRANNO ACCOLTE LE RICHIESTE D’ISCRIZIONE IN ORDINE DI DATA DI NASCITA.

(QUOTA D’ ISCRIZIONE € 100,00)

DALLE 18:00 ALLE 18:30

PER I BAMBINI NON RESIDENTI NEL CAPOLUOGO IN CASO DI DISPONIBILITA’ POSTI

 

SERVIZI OFFERTI DALLA SCUOLA:

  • TEMPO SCUOLA DALLE 8:00 ALLE 15:30 (contributo mensile di € 160,00)
  • MENSA INTERNA, ANGOLO RIPOSO, ATTIVITA’ DI LABORATORIO e attivita’ motoria PER MEDI E GRANDI
  • SERVIZIO ACCOGLIENZA ANTICIPATA DALLE 7:30 (con integraz. sul contributo mensile di euro 15,00)
  • SERVIZIO DI TEMPO PROLUNGATO DALLE 15:30 ALLE 17:00(con integraz. sul contributo mensile di euro 40,00)
  • sezione primavera: CONTRIBUTO EURO 300,00

“CHE DONO IL CREATO! 2^ parte” – a.s. 2018/2019

Lo scorso anno abbiamo affrontato il racconto della Creazione (Genesi 1) parlando del cielo, della terra e dell’acqua, per conoscere i piccoli-grandi doni di cui possiamo godere gratuitamente ogni giorno. Quest’anno riprenderemo il medesimo brano biblico focalizzando la nostra attenzione sul tema degli animali e dell’uomo e dedicando l’ultimo periodo dell’anno scolastico al settimo giorno: quello del riposo.

1 U.d.A “Alla scoperta degli animali”

In questa prima u.d.a. riprenderemo il racconto di tutta la Creazione e approfondiremo la nostra conoscenza di alcuni animali. Parleremo delle loro caratteristiche, del loro habitat e li classificheremo in base ad alcuni criteri (quadrupedi/bipedi; domestici/selvatici;…).

Durante il periodo di Natale ci guiderà il libro “La notte santa” di Julie Hanna in cui viene raccontato come San Francesco, amante del creato e degli animali, ha dato vita alla tradizione del presepe come messaggio di pace e bene.

2 U.d.A. “Alla scoperta dell’uomo”

In questa seconda u.d.a. ci focalizzeremo sulla creazione dell’uomo. Parleremo delle caratteristiche del corpo, dei cinque sensi e della propria storia personale (ero, sono, sarò).

Durante questa unità tratteremo anche le figure del papà e della mamma in occasione della loro festa parlando delle caratteristiche fisiche, dei ruoli e delle professioni.

Durante il periodo di Pasqua utilizzeremo il libro “Tu sei speciale” di Max Lucado per aiutare i bambini a liberarsi dai pregiudizi (positivi e negativi) e comprendere di essere speciali in quanto dono di Dio.

3 U.d.A. “Riposiamoci e godiamoci il creato!”

In questa terza u.d.a. parleremo del settimo giorno della creazione: quello in cui Dio si riposò. Ammireremo tutti i doni del creato e impareremo l’importanza del riposo/ozio.

ATTIVITÀ LABORATORIALI

Alunni di tre anni (piccoli)

-Percorso di educazione musicale con insegnante esterno a partire dal mese di gennaio;

Alunni di quattro anni (medi)

- 45’ Percorso di ascolto di racconti -  Attività motoria;

- 90’ Percorso manipolativo-creativo (animali con materiali diversi).

Alunni di cinque anni (grandi)

-45’ Percorso di avvicinamento alla lingua inglese - Attività motoria;

-90’ Percorso manipolativo-creativo ( animali con origami);

Al mattino:

-Percorso di educazione stradale con Suor Chiara

-Educazione musicale con insegnante esterno (ottobre – dicembre).

Al pomeriggio:

-Percorso propedeutico al pregrafismo

ANNO SCOLASTICO 2018/2019

PROGRAMMAZIONE ANNUALE-SEZIONE PRIMAVERA

“SENTIAMO LE STAGIONI.

Un percorso attraverso le stagioni toccate, sentite, gustate, odorate, gustate”

La programmazione che noi insegnanti abbiamo pensato di sviluppare quest’anno intende accompagnare i bambini a scoprire le 4 stagioni ( autunno, inverno, primavera, estate) attraverso i  5 sensi.

Spesso si dà per scontato l’utilizzo dei 5 sensi e vogliamo stimolare i bambini a utilizzarli proprio osservando i cambiamenti stagionali. Le stagioni accompagnano il bambino alla scoperta dei mutamenti  della natura attraverso i suoi cambiamenti climatici, la novità dei colori, i frutti e la verdura, il profumo delle prime piogge… Le stagioni accompagnano i loro giorni a scuola in modo da creare una sorta di routine naturale che crea un senso di tranquillità e benessere ed in questa routine ci inseriremo con le nostre esperienze.

UDA 1: CIAO! BENVENUTO TRA NOI!

L’accoglienza è un momento importante e delicato per l’inserimento dei bambini: è una fase in cui i tempi, gli spazi e le attività sono finalizzate a sostenere ed accompagnare il bambino a sviluppare un senso di fiducia e apertura verso il contesto scolastico. Attraverso i giochi i bambini imparano a conoscere i compagni, le insegnanti, l’ambiente scolastico, le routine e le regole.

UDA 2: L’AUTUNNO

L’autunno ci porterà alla scoperta dei colori (arancione, rosso, giallo, marrone,…), degli odori (foglie secche, muschio, pioggia, …), del gusto (qui la frutta autunnale ci aiuterà tantissimo), del tatto scoprendo come cambiamo le sensazioni (tutto è più secco,…), dell’udito scoprendo i nuovi suoni che la natura ci propone (il rumore del camminare sulle foglie secche, il suono della pioggia, il rimbombare dei tuoni,…).

In questo periodo ricorderemo i nonni in occasione della loro festa.

UDA 3: L’INVERNO

Durante i mesi invernali osserveremo come cambiano i colori:tutto si modifica sembra dormire in attesa della primavera. Per l’olfatto ci concentreremo sugli gli odori e ai gusti dolci delle feste come quello della cannella, del panettone, dello  lo zucchero a velo, il croccante. La neve ci darà la possibilità di affrontare il tema del caldo e del freddo facendo anche piccoli esperimenti a riguardo. E quale sarà il suono della neve che cade? E’ quello del silenzio. In un periodo dove gli stimoli uditivi sono ‘sovraeccitanti’ per il nostro orecchio cercheremo  di ritornare al gusto del silenzio e dell’ascolto. La musica classica ci aiuterà a creare un ambiente di sensazioni forti ma personali stimolando la carica emozionale di ogni bambino.

Gran parte del periodo sarà  impegnato nella realizzazione di lavoretti e addobbi in occasione delle festività del Natale, carnevale, festa del papà.

UDA 4: LA PRIMAVERA

La primavera offrirà per ogni senso un mondo di possibilità: i colori più luminosi che mai, la frutta che si ricolma di dolcezza, gli odori che stordiscono il nostro olfatto, i suoni degli insetti e degli uccelli che ci incantano, la sensazione che due mani e due piedi non ci bastino per toccare tutto ciò chela natura ci offre.

I bambini altereranno alle loro creazioni artistiche, con l’utilizzo di diverse tecniche pittoriche e nuovi materiali, la preparazione di lavoretti e biglietti di auguri in occasione delle festività pasquali e della festa della mamma.

UDA 5: L’ESTATE

L’attenzione dei bambini è richiamata dall’aumento della temperatura che annuncia l’estate. Questo ci consente di vivere il giardino in modo libero, di sviluppare il senso del movimento del proprio corpo, di appropriarsi dello spazio acquisendo padronanza motoria e relazionandosi con i compagni.

A TUTTI I GENITORI DEI  BAMBIN  NUOVI ISCRITTI ALLA SCUOLA DELL’INFANZIA “S. GIUSEPPE”

OGGETTO: incontro informativo.         

Con  la presente invitiamo tutti i genitori dei bambini nuovi iscritti alla Scuola dell’ Infanzia S. Giuseppe per l’anno scolastico 2018/19 a  partecipare  all’incontro, che  si  terrà  il  giorno

LUNEDI’ 28 MAGGIO  ALLE ORE  21:00

PRESSO  LA  SALA  AZZURRA

(piano primo presso la  Casa del Giovane – Piazza  Andreatti, 3),

avente come ordine del giorno:

  • saluto iniziale del Presidente della Scuola dell’Infanzia don Giuseppe Tosin;
  • saluto della coordinatrice Sr. Chiara:
  • informazioni e consigli  inerenti l’inserimento del bambino proposti dalla pedagogista della scuola Sabrina Schiavon;
  • informazioni pratiche sull’organizzazione scolastica per l’a/s 2018/19;
  • varie ed eventuali.

            Raccomandiamo la presenza di tutti e la puntualità.

            Cordiali saluti.

 

 

                                          Don Giuseppe Tosin - Presidente

                                          Sr. Chiara Ceron - Coordinatrice

LA SCUOLA DELL'INFANZIA S. GIUSEPPE COMUNICA LE DATE DI ISCRIZIONE PER

IL PROSSIMO ANNO SCOLASTICO 2018/2019.

 

PER LA SCUOLA DELL'INFANZIA:

MARTEDI' 6 FEBBRAIO 2018 DALLE ORE 16:00 ALLE ORE 18:00

PER I BAMBINI RESIDENTI A PAESE CAPOLUOGO NATI NEGLI ANNI 2015 2014 E 2013.

DALLE 18:00 ALLE 18:30 PER I BAMBINI NON RESIDENTI NATI NEGLI ANNI 2015, 2014 E 2013.

 

 

PER LA SEZIONE PRIMAVERA:

MERCOLEDI' 7 FEBBRAIO 2018 DALLE ORE 16:00 ALLE ORE 18:00

PER I BAMBINI RESIDENTI A PAESE CAPOLUOGO NATI NELL'ANNO 2016.

DALLE 18:00 ALLE 18:30 PER I BAMBINI NON RESIDENTI.

 

QUOTA DA PAGARE AL MOMENTO DELL'ISCRIZIONE EURO 100,00

 

Per informazione rivolgersi alla segreteria della scuola nei seguenti orari:

dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 10:00.

 

IL PERSONALE DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA SAN GIUSEPPE  

PROPONE : 

 

 

SCUOLA APERTA

SABATO 13 GENNAIO 2018

DALLE ORE 10:00 ALLE ORE 11:30

 

SONO INVITATI TUTTI I GENITORI CON I LORO BAMBINI CHE DESIDERANO VEDERE LA SCUOLA E CONOSCERE IL PERSONALE E LE PROPOSTE

DIDATTICHE OFFERTE DALLA SCUOLA.

“CHE DONO IL CREATO! 1^ parte” – a.s. 2017/2018

Lo scorso anno abbiamo lavorato sulla parabola Dei talenti (Matteo cap. 25 vers.14-30) per scoprire i doni che Dio ha fatto a ciascuno di noi.

Quest’anno la progettazione avrà come tema il racconto della Creazione (Genesi 1) per conoscere i piccoli-grandi doni di cui possiamo godere gratuitamente ogni giorno. Ogni U.d.A. affronterà un giorno della creazione e aiuterà il bambino a sperimentare le meraviglie del creato e a ringraziare Dio Padre per il bel dono ricevuto. Data la complessità del tema e i molti spunti che da esso si possono trarre, la progettazione sarà sviluppata nell’arco di due anni. In questo primo anno verrà affrontata la creazione del cielo, della terra e dell’acqua.

1 U.d.A “Alla scoperta del cielo”

In questa prima u.d.a. presenteremo tutta la Creazione .In un secondo momento attraverso esperienze pratiche e scientifiche tratteremo i doni luce/buio e giorno/notte analizzando e scoprendo varie fonti di luce che ci circondano. Questo percorso ci accompagnerà durante il periodo di Natale  permettendoci  di conoscere la vera luce che ci guida (Gesù ) e si concluderà con il Carnevale.

2 U.d.A. “Alla scoperta della terra”

In questa seconda udA ci focalizzeremo sul dono della terra. Attraverso alcune esperienze pratiche affronteremo la tematica della semina  e conosceremo la figura del contadino e del suo lavoro. Questa tematica farà da guida anche durante il periodo della Quaresima in cui leggeremo insieme ai bambini la parabola del seminatore ().

Durante questa unità parleremo anche della figura del papà in occasione della sua festa .

3 U.d.A. “Alla scoperta dell’acqua”

In questa terza udA tratteremo l’acqua sia dal punto di vista scientifico (mare, fiume, ciclo dell’acqua, galleggiamento,…) sia come dono da non sprecare in quanto è fonte di vita.

In occasione della festa della mamma parleremo di questa figura con i bambini.

ATTIVITÀ LABORATORIALI

Alunni di tre anni (piccoli)

-Percorso di educazione musicale con insegnante esterno a partire dal mese di gennaio;

Alunni di quattro anni (medi)

- 45’ Percorso di ascolto di racconti e  attività motoria;

- 90’ Percorso di educazione alimentare “In viaggio per Nutrilandia”;

Alunni di cinque anni (grandi)

-45’ Percorso di avvicinamento alla lingua inglese e attività motoria;

-90’ Progetto meta-fonologico;

Al mattino percorso di educazione stradale con Suor Chiara ed educazione musicale con insegnante esterno (ottobre – dicembre).

                                         A TUTTI I GENITORI DEI  BAMBINI NUOVI ISCRITTI ALLA

SCUOLA DELL’INFANZIA “S. GIUSEPPE”

OGGETTO: incontro informativo.         

Con  la presente invitiamo tutti i genitori dei bambini nuovi iscritti alla Scuola dell’ Infanzia S. Giuseppe per l’anno scolastico 2017/2018 a  partecipare  all’incontro, che  si  terrà  il  giorno

LUNEDI’ 29 MAGGIO  ALLE ORE  21:00

PRESSO  LA  SALA  POLIVALENTE

(piano primo presso la  Casa del Giovane – Piazza  Andreatti, 3),

avente come ordine del giorno:

  • saluto iniziale del Presidente della Scuola dell’Infanzia don Giuseppe Tosin;
  • saluto della coordinatrice Sr. Chiara:
  • informazioni e consigli inerenti l’inserimento del bambino proposti dalla pedagogista della scuola Sabrina Schiavon;
  • informazioni pratiche sull’organizzazione scolastica per l’a/s 2017/18;
  • varie ed eventuali.

            Raccomandiamo la presenza di tutti e la puntualità.

            Cordiali saluti.

                                                                                 

PASSO DOPO PASSO ... CAMMINIAMO INSIEME

 

I bisogni educativi su cui abbiamo lavorato l'anno scorso erano le buone relazioni e lo stare bene insieme. Riteniamo che anche quest'anno sia opportuno approfondire ulteriormente questi temi seguendo il racconto biblico dell'Esodo ( capitoli dal 2 al 16).

Durante i primi mesi i bambini hanno bisogno di sentirsi accolti a scuola come Mosè fu accolto dalla figlia del faraone e di vedere l' insegnante come figura guida come lo fu Mosè per il popolo ebreo.

Ogni bambino sente il bisogno di far parte di una comunità come lo furono gli ebrei durante l'esodo.

 

Unità Di Apprendimento 1: “Eccomi a scuola!”

L'accoglienza è un momento importante e delicato per l'inserimento e il re-inserimento dei bambini; è una fase in cui i tempi, gli spazi e le attività sono finalizzate a sostenere ed

accompagnare il bambino nello sviluppo di un sentimento di fiducia e apertura verso la scuola.

Attraverso i giochi i bambini imparano a conoscere i compagni, le insegnanti, l'ambiente scolastico, le routine e le regole.

 

Unità Di Apprendimento 2: “Io accolto come Mosè”

Nella prima parte dell'unità verrà letto e analizzato il brano biblico “il bimbo nel cesto”- tratto dalla "Mini Bibbia" di Thomas Mack- focalizzando l'attenzione sull'accoglienza e le cure che ha avuto il piccolo Mosè da parte della mamma, della sorella e della figlia del faraone.

Anche noi siamo stati accolti prima dalla nostra famiglia con tanto amore e, ora che siamo cresciuti, dall' insegnante e dai compagni a scuola.

Nella seconda e terza parte dell'unità affronteremo l'Avvento ponendo l'attenzione sulle figure che hanno accolto Gesù: Maria, Giuseppe, i pastori e i Re Magi; impareremo anche noi ad accogliere Gesù nel nostro cuore.

 

Unità Di Apprendimento 3: “Mosè cresce e anch'io cresco”

La presente unità tratterà il tema del carnevale e, vista l'esperienza positiva degli anni scorsi, verrà riproposta la realizzazione a scuola dei costumi per la festa ispirati all' Esodo.

Il carnevale inoltre ci darà lo spunto per approfondire la conoscenza del nostro corpo.

 

Unità Di Apprendimento 4: “Partiamo in cammino”

La presente unità tratterà il tema del formare il gruppo per camminare insieme. Durante il viaggio impareremo a riconoscere ed affrontare le nostre emozioni.

Sarà questa anche l'occasione per trattare i temi del riconoscimento delle differenze temporali (giorno e notte) e le differenze ambientali proposte dal brano biblico (fiume e mare).

Come il popolo ebreo ha attraversato il Mar Rosso, anche noi vivremo la Pasqua come un passaggio verso la Terra Promessa.

 

Unità Di Apprendimento 5: “Evviva siamo arrivati”

Siamo giunti alla fine del nostro viaggio: le nostre emozioni sono di gioia e di ringraziamento e le esprimeremo attraverso la preparazione della “festa del Grazie”.

 

 

LABORATORI

 

GRANDI

90 minuti: metafonologico-linguistico

45 minuti: inglese e attività motoria

50 minuti: laboratorio di musica (maestra Mara insegnante esterno); educazione alimentare (Suor Chiara)

Il laboratorio musicale si terrà nei mesi di ottobre- novembre- dicembre e si concluderà con un saggio prima di Natale.

 

MEDI

90 minuti: educazione alimentare

45 minuti: lettura storie e attività motoria

L'attività motoria si terrà da ottobre a fine maggio.

Tutti gli altri laboratori si terranno da gennaio ad aprile.

 

TURNI DEI LABORATORI

Lunedì – Martedì: farfalle, delfini, volpini, pesci.

Mercoledì – Giovedì: pulcini, orsetti, tartarughe , coniglietti.

Tutti i laboratori si svolgeranno in orario pomeridiano fatta eccezione per l'educazione musicale (lunedì mattina per farfalle, delfini, volpini, pesci e giovedì mattina per pulcini, orsetti, tartarughe, coniglietti) e per l'educazione alimentare dei grandi.

M E N U’ anno scolastico 2015/2016

 

PRIMA SETTIMANA

LUNEDI’

MARTEDI’

MERCOLEDI’

GIOVEDI’

VENERDI’

conchigliette rosse

di Alice

zuppa di Robin Hood (pass.di verdura con riso)

gnocchi di patate al pomodoro

*bocconcini di manzo al sugo, polenta e piselli

fusilli al sugo vegetale

formaggio latteria

carrè di maiale al forno

prosciutto cotto

*patate al sugo

filetto di halibut al forno

Verdura cruda e cotta di stagione.

*patate al forno

*verdura cruda di stag.

Verdura cruda e cotta di stagione

Verdura cruda e cotta di stagione

Verdura cruda

*Variante del giovedì: riso all’olio e parmigiano, bocconcini di manzo, piselli e verdura cruda

 

SECONDA SETTIMANA

LUNEDI’

MARTEDI’

MERCOLEDI’

GIOVEDI’ *

VENERDI’

ditalini al ragù di carne

risotto primavera

minestrina in brodo di carne

zuppa del Cow Boy (pasta e fagioli)

pasta al pomodoro

frittata con verdure

scaloppina di rapolina

carne lessata tagliata sottile

mozzarella

Filetto di merluzzo al forno

verdura cruda e cotta di stagione

verdura cruda e cotta di stagione

patate al forno

verdura cruda di stagione

verdura cruda di stagione

verdura cruda e cotta di stagione

*variante estiva del giovedì: *insalata di riso (prosciutto, caciotta, piselli e carote) * verdura cruda di stagione.

 

TERZA SETTIMANA

LUNEDI’

MARTEDI’

MERCOLEDI’

GIOVEDI’ *

VENERDI’

risotto con verdura di stagione

fusilli al pomodoro

Pasta con le verdure

Minestra in brodo vegetale

conchigliette verdi di rapolina

prosciutto cotto senza polifosfati

petto di tacchino al forno

formaggio latteria o caciotta

bocconcini di manzo al pomodoro

merluzzo impanato al forno

verdura cruda e cotta di stagione

verdura cruda e cotta di stagione

piselli

verdura cruda e cotta di stagione

verdura cruda mista di stagione

purè di patate

verdura cruda e cotta di stagione

* variante del giovedì : spezzatino di puledro

 

QUARTA SETTIMANA

LUNEDI’*

MARTEDI’ *

MERCOLEDI’

GIOVEDI’

VENERDI’

gnocchi di patate al pomodoro

risotto con verdure

Minestrone di verdure di stagione

pennette al pomodoro

riso di prezzemolina

prosciutto cotto senza pol. aggiunti

polpette di manzo

bocconcini di mozzarella

*bocconcini del giardino segreto (vitello o maiale   o tacchino)

Tonno sott’olio di oliva

zucchine o carote al vapore

verdure crude di stag.

Cavolo capuccio

radicchio

Patate al vapore

*verdura cruda e cotta di stagione

verdura cruda e cotta di stagione

*variante del lunedì: gnocchi al ragù, verdura cruda e cotta di stagione.

* variante al secondo piatto del martedì: fettina di manzo ai ferri

Inoltre a pasto:                      pane bianco o integrale g. 30 o 40

MERENDA DI META’ MATTINA: almeno due volte frutta fresca di stagione, negli altri giorni alternare tra: yogurt bianco o alla frutta senza additivi, succo di frutta al 100% frutta, pane e marmellata (pane 20g. marmellata 15 g), biscotti secchi tipo (n. 2-3) (merende dolci max una/settimana).

MERENDA DI META’ POMERIGGIO: come metà mattino.

 

 

GRAMMATURE PER BAMBINO

PASTA E RISO ASCIUTTI                                                          GR        60

PASTA E RISO IN BRODO                                                        GR        35

GNOCCHI DI PATATE                                                              GR        170

PROSCIUTTO COTTO                                                               GR        30

FORMAGGIO                                                                           GR        35

CARNE                                                                                    GR        50

PATATE AL FORNO                                                                 GR        150

PURE’ DI PATATE                                                                    GR        120

ZUCCHINE, FAGIOLINI, CAROTE, CAVOLFIORE                       GR        80

POMODORO, FINOCCHI                                                          GR        80

VERDURE CRUDE                                                                     (quantità a richiesta del bambino)

PESCE                                                                                     GR        70

Il condimento è costituito da olio extravergine di oliva aggiunto a crudo sulle pietanze.

LE VERDURE CRUDE E COTTE VARIANO IN BASE ALLA STAGIONE:

In caso di mancato approvvigionamento della materia prima, essa sarà sostituita con un altro prodotto che garantisca lo stesso apporto calorico.

Le varianti relative ai primi e ai secondi (escluse le verdure) saranno comunicate ai genitori mediante avviso posto in bacheca all’ingresso della scuola.

 

Redatto dal Distretto s.s. n.2 e approvato dal Dipartimento Prevenzione Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione U.l.s.s. n. 9 di Treviso

Pagina 1 di 2